Quando si ristruttura la propria casa, l’ufficio o un locale commerciale ci si può addentrare in un mondo davvero difficile da gestire da soli. Le difficoltà nella ristrutturazione possono essere varie:

  • controllo degli impianti elettrici, gas e acqua;
  • gestione degli spazi;
  • gestione dell’arredamento;
  • problemi post-ristrutturazione;

Queste difficoltà solitamente incorrono quando si gestisce in solitaria la ristrutturazione dei propri spazi a Milano. Specialmente se poi ci si deve affidare a diversi professionisti che non collaborano tra loro e che dunque non forniscono alla fine un risultato omogeneo, come invece
può essere quello fornito da una ristrutturazione gestita da un team di professionisti sincronizzato in ogni fase del progetto.

 

Cos’è la ristrutturazione chiavi in mano?

La ristrutturazione chiavi in mano è un nuovo modo di concepire il restyling di un ufficio, un appartamento, una casa o un’attività commerciale. Grazie a questo progetto è possibile ottenere i risultati desiderati con la creazione di un percorso unico che non prevede discontinuità e volto alla risoluzione dei problemi in corso d’opera.

Grazie alla ristrutturazione chiavi in mano, il percorso che intercorre tra la fase progettuale a quella di realizzazione segue un ciclo unico. In questo modo si affida l’immobile a mani esperte e, senza doversi preoccupare di mille problemi, si accede direttamente alla nuova casa dopo il periodo di messa in opera.

 

Come funziona la ristrutturazione chiavi in mano? Il sopralluogo

Un elemento che ha contribuito al successo di questa nuova tipologia di gestione della ristrutturazione è il suo processo di elaborazione. Questo è operato da un team di professionisti che lavorano in sinergia ad un progetto unico, prendendo in considerazione i desideri del cliente ma anche le possibilità dello spazio che si va a ristrutturare.

Il processo di ristrutturazione chiavi in mano inizia con un sopralluogo realizzato da un architetto esperto. Durante il sopralluogo (gratuito con il servizio Renovation House) è possibile analizzare tutti i rischi e i problemi che potrebbero sorgere nel corso della ristrutturazione, in modo da ridurre gli imprevisti durante la messa in opera. Il sopralluogo serve anche per conoscere i desideri del cliente, quel che vorrebbe cambiare e migliorare, quali sono i suoi gusti stilistici e molto altro.

renovation house milano ristrutturare

Milano offre alcune enormi potenzialità economiche per chi vuole ristrutturare

 

Ristrutturazione chiavi in mano: progettazione e realizzazione

Dopo il sopralluogo interviene una nuova figura: il Project Manager o Interior Architect. Questo professionista analizzerà le esigenze in merito alla ristrutturazione, e soprattutto capirà come adattarsi al budget.

Il terzo passo è quello che prevede la realizzazione del profetto da parte dello staff tecnico, sotto le direttive del Project Manager. Durante questo processo vengono elaborate due soluzioni progettuali con i computi metrici delle lavorazioni, si analizza l’iter burocratico e si imposta tutto l’iter esecutivo.

Alla fine della fase progettuale, grazie a questo processo ben scadenzato, sarà il cliente a decidere quali delle proposte si adattano maggiormente ai suoi desideri e alle sue esigenze. Grazie a questo confronto si potranno definire tutti i punti del progetto di ristrutturazione, dalle linee principali sino ad arrivare ai dettagli. Naturalmente, in questa fase si conosceranno con maggior esattezza il prezzo del lavoro e anche le tempistiche di realizzazione della ristrutturazione a Milano.

Dopo tutta la fase progettuale e di confronto inizieranno le operazioni esecutive. Durante queste dei professionisti del settore si occuperanno di tutti gli aspetti della ristrutturazione, dall’impiantistica alla decorazione degli interni. Dopo il periodo di lavorazione verranno riconsegnate le chiavi dell’appartamento, ufficio o locale commerciale senza alcun intervento o preoccupazione da parte del cliente, che riceverà come garanzia del lavoro anche un periodo di assistenza post-lavorazione.

 

Perché scegliere un servizio di ristrutturazione chiavi in mano? I vantaggi.

Come accennato, gestire la ristrutturazione da soli può essere davvero difficile. La burocrazia, i progetti, gli arredi, la scelta dei vari professionisti (senza sapere se e quando si dedicheranno alla casa, ecc.). Tutti questi problemi possono essere superati affidandosi direttamente ad un servizio professionale che lavori con un team che si occupi in prima persona del tuo progetto.

ristrutturare milano perone

La ristrutturazione chiavi in mano ti consente di ottenere il massimo con il minimo dello stress

Tra i vantaggi della ristrutturazione chiavi in mano ci sono:

  • la possibilità di essere supportati in tutte le fasi della ristrutturazione;
  • ottenere consulenza in modo professionale;
  • l’aumento delle potenzialità dell’edificio o della casa senza imprevisti;
  • nessuna preoccupazione per il processo esecutivo e tecnico;
  • assistenza post lavorazione;

Tutti questi vantaggi permettono a chiunque di ristrutturare in base ai propri desideri e al proprio budget. Soprattutto senza perdere tempo, preziosissimo per chiunque abbia una famiglia e un lavoro. Lasciar ristrutturare il tutto e poi prendere direttamente le chiavi e ritrovarsi all’interno del proprio progetto completamente realizzato nei minimi dettagli, è il vero vantaggio di affidarsi ai professionisti della ristrutturazione chiavi in mano.

Perone Building Group sposa la filosofia della ristrutturazione chiavi in mano e la propone attraverso il suo servizio Renovation House. Per richiedere un sopralluogo o manifestare semplicemente il proprio interesse, puoi utilizzare i recapiti che trovi sul nostro sito!

Condividi

Condividi questo post con i tuoi amici!