Ristrutturazione di un Monolocale a MIlano, i consigli dei professionisti

Ecco cosa sapere prima di ristrutturare un monolocale a Milano

Al giorno d’oggi, siamo abituati a spazi abitativi sempre più piccoli ma non per questo meno personalizzati. Ci adeguiamo ai cambiamenti sociali, che parlano di un numero sempre più alto di single, soprattutto nelle grandi città come MilanoCosa comporta tutto questo? Un’attenzione a soluzioni abitative come i monolocali, ideali per chi vive solo ma anche per le coppie agli inizi della convivenza. Un capitolo a parte riguarda il caso di chi investe nel mattone, e lo fa acquistando monolocali, sempre in grandi città che, come Milano, vivono dei momenti di particolare fervore dovuti a eventi internazionali. Giusto per fare un esempio, citiamo Expo 2015, una situazione di visibilità globale che ha permesso a molti milanesi di monetizzare spazi anche molto contenuti come i monolocali.
In tutti questi casi, è necessario avere le idee chiare su come ristrutturare. Come ben sai, tra i nostri obiettivi aziendali c’è il guidare chi ha a che fare con noi e con il mondo delle ristrutturazioni chiavi in mano verso la conoscenza delle singole fasi del processo. Ciò non vuol dire avere una conoscenza professionale della situazione, ma senza dubbio stare tranquilli ed essere consapevoli di aver affidato tutto a persone trasparenti e serie.

Per questo motivo, abbiamo deciso di creare una guida dedicata alla ristrutturazione del monolocale, soluzione abitativa sempre più popolare. La trovi nelle prossime righe. Scoprila punto per punto e non dimenticare che, per qualsiasi dubbio, noi siamo qui!

ristrutturare un monolocale

Da dove iniziare per ristrutturare un monolocale a Milano

Quando si parla di come ristrutturare un monolocale, si apre un capitolo molto interessante e altrettanto sfidante. Individuare i punti da valorizzare nei vari spazi abitativi è arduo ma anche molto affascinante.
Quando si ha a che fare con soluzioni di piccola metratura – in alcuni casi i monolocali possono arrivare anche a 30 mq – è bene specificare che uno dei principali punti di forza è rappresentato dalle altezze. Ecco perché, quando si ristruttura un monolocale e si ha intenzione di sfruttare al massimo gli spazi, è necessario concentrare l’attenzione sulle pareti. Ciò può voler dire, in alcuni casi, costruire un soppalco, la scelta perfetta per chi, per esempio, vuole rendere particolarmente intima e romantica la zona notte.

Un altro consiglio dedicato a chi vuole ristrutturare un monolocale e renderlo confortevole consiste nel dividere bene gli spazi. Cosa dire in merito? Che ci sono alcune regole che bisognerebbe seguire con attenzione. Ecco le principali:

  • Se l’appartamento è di piccole dimensioni, è meglio evitare tramezzi.
  • Le porte scorrevoli, soprattutto quando la metratura si aggira attorno ai 20 mq, sono la soluzione ideale.

Se le porte scelte sono a vetro, tanto meglio. In questo modo, si ottimizzerà la luce naturale e sarà possibile far apparire lo spazio più ampio dal punto di vista dell’estensione.

Gestione degli spazi

Nel corso degli anni, ne abbiamo viste davvero tantissime per quanto riguarda la ristrutturazione di monolocali. Tra le soluzioni più raffinate che ci è capitato di mettere a punto, ci piace ricordare con un sorriso tutte le volte in cui, per separare la zona giorno dalla zona notte, ci è stato chiesto di apporre un divisorio in vetro.
Soluzioni del genere sono una vera manna per chi ama il design e ha voglia di arredare un monolocale all’insegna dello stile. Per personalizzare ulteriormente il tutto, è possibile scegliere un divisorio in vetro con l’aggiunta di un telaio.
Questa scelta, rappresenta un’ottima alternativa per alleggerire l’insieme e, ovviamente, anche per abbinare il divisorio con il resto dell’arredamento. Il telaio, infatti, può essere di diversi colori.
Chi ha un monolocale tende a prediligere il bianco, in quanto, generalmente, dilata gli spazi. Non bisogna però precludere altre soluzioni cromatiche. Quello che conta, ribadiamo, è dare spazio a soluzioni cromatiche armoniose. Si può fare tutto, non ci piove, ma in uno spazio contenuto come il monolocale è bene evitare eccessivi contrasti.

Oltre alla soluzione del divisorio in vetro, è bene citare quella del separè in legno. Cosa dire in merito? Prima di tutto che si tratta di un’opzione molto sobria e soprattutto versatile. In linea di massima, l’approccio prevede la scelta di pannelli che vengono fissati a soffitto e a pavimento. Si può scegliere la distanza e, in questo modo, dare vita a tantissimi effetti differenti.

Un’altrernativa classica è la costruzione della parete in cartongesso. Questa opzione, costituisce la scelta ideale per personalizzare lo spazio del monolocale e, se le necessità lo richiedono, condividerlo più agevolmente con un’altra persona.

ristrutturare un monolocale

La soluzione migliore per ristrutturare il tuo monolocale a Milano

Sia che si voglia acquistarlo come investimento, sia che si abbia intenzione di comprarlo per viverci, il monolocale è una soluzione deliziosa che, grazie alla ristrutturazione, può essere resa ancora più gradevole e, soprattutto, di valore.

Come regolarsi per la scelta dell’impresa a cui rivolgersi? Tenendo conto della chiarezza in fase di preventivo e, soprattutto, della possibilità di effettuare sopralluoghi e di interagire direttamente con le maestranze. Tutto questo è possibile grazie alla figura del Project Manager che la nostra realtà, punto di riferimento per quanto riguarda le ristrutturazioni chiavi in mano.

Ci occupiamo di ogni fase fin dal primo contatto con il cliente. Lavoriamo pianificando ogni dettaglio, con lo scopo di consentire al cliente di tenere sotto controllo tutte le fasi. Questo, come già detto, è possibile anche grazie ai sopralluoghi.

renovation house

Se vuoi saperne di più, contattaci ora. Ti risponderemo il prima possibile, felici di ascoltare le tue esigenze in merito alla ristrutturazione edilizia di un monolocale. Il nostro servizio Renovation House, soluzione di ristrutturazione chiavi in mano, è la soluzione ideale per dare vita a spazi abitativi unici, perfetti per chi li abita e ha la possibilità di personalizzarli nel dettaglio.