Idee per ristrutturare un loft a Milano

In questo blog post potrai trovare alcuni consigli interessanti per la ristrutturazione del tuo loft e procedere, a passo spedito, verso la casa che hai sempre sognato. Il loft rappresenta una soluzione abitativa originale e adatta a chi ama in particolar modo gli spazi ampi e, nel tempo, è diventato sinonimo di raffinatezza e originalità. Infatti il loft si caratterizza principalmente per la quasi totale assenza di divisori e per le altezze interne piuttosto alte, se paragonate a quelle degli immobili comuni.

In questo blog post potrai trovare alcuni consigli interessanti per la ristrutturazione del tuo loft e procedere, a passo spedito, verso la casa che hai sempre sognato.

Loft: una soluzione raffinata

Il loft è un’abitazione che, solitamente, viene ricavata da un unico ambiente. Molto spesso, i lavori di riconversione infatti, partono da una struttura commerciale o da uno spazio industriale. Per questi motivi è fondamentale affidare i lavori di ristrutturazione a professionisti del settore capaci di dare nuova vita agli spazi. Infatti, per trasformare uno spazio industriale o commerciale nel loft dei tuoi sogni, è necessario, come prima cosa, verificare che la struttura sia stata trasformata in abitazione a livello burocratico. Solo così si può procedere con i lavori di riconversione e trasformare l’ex edificio in uno splendido loft.

A differenza degli appartamenti tradizionali e delle abitazioni comuni, il loft elimina quasi totalmente tutte le separazioni.

Spariscono le pareti e gli ambienti diventano aperti e a vista, così come tutti gli spazi abitativi. Ecco che sparisce la classica divisione in stanze e ambienti. Il tutto per lasciare spazio ad aree funzionali a vista che regalano ampiezza e ordine all’ambiente e che si prestano, dopo aver effettuato i corretti lavori di ristrutturazione, a essere impreziositi con lo stile di arredamento più consono al gusto di chi li abita. Idee per ristrutturare un loft a Milano Se l’ambiente da cui partire è relativamente piccolo (dai 30 ai 60 mq) si può optare per una riconversione volta a generare più spazio e a sfruttare al massimo gli ambienti. Sì, quindi, a un soppalco per separare la zona notte dalla zona giorno e ad armadi a muro.Per quanto riguarda la cucina, per rendere giustizia all’idea di ampiezza degli spazi,è preferibile optare per tavoli non troppo grandi o per le moderne penisole, avvolgendo tutto con colori pastello per rendere gli ambienti morbidi e abitati.Ma il soppalco può riguardare anche la zona studio. In accordo con lo stile con il quale deciderai di arredare il tuo loft, puoi optare per un soppalco che conduca direttamente all’area studio-biblioteca e vivere, così, a pieno i tuoi spazi. Qualunque sia la tua idea di loft, Perone Building Group ha la soluzione per te. Insieme al nostro pool di professionisti creeremo il loft che hai sempre immaginato e lo trasformeremo, con te, in realtà. Richiedi ora il tuo preventivo gratuito e personalizzato: compila il form qui in basso.